Va a mangiare una pizza, poi si alza e va via senza pagare il conto, portando con sé anche un coltello che utilizzerà di lì a poco per tentare di rapinare un bar. Un piano, quest'ultimo, poi sventato dai carabinieri che lo hanno arrestato. È accaduto a Vico Equense e a finire nei guai è un 45enne di Fondi. L'uomo, dopo aver preso il coltello della pizzeria, è entrato in un bar e ha minacciato i due titolari: voleva l'incasso, altrimenti li avrebbe feriti. I due si sono inizialmente spaventati, ma poi hanno trovato il modo di chiedere aiuto. Mentre la donna distraeva il rapinatore, il marito ha chiamato il 112. I carabinieri sono quindi giunti sul posto in pochi minuti. Alla vista della pattuglia, il 45enne ha lasciato cadere il coltello e si è arreso. È stato arrestato per tentata rapina.