Un bruttissimo incidente autonomo si è verificato questa notte, intorno all'una e mezza, a Velletri.

Un giovane di 19 anni, neopatentato, è finito contro un muro sull'Appia, a poca distanza dalla sua casa, nei pressi di via delle Vascucce: distrutta l'Opel Corsa che guidava.

Immediata la chiamata ai soccorsi, con un'ambulanza che lo ha trasportato in ospedale in codice rosso, viste le gravi condizioni in cui versava.

I rilievi sono stati curati dai carabinieri di Velletri; l'Appia è stata riaperta dopo due ore, ossia quando gli operatori del deposito giudiziario di Velletri hanno rimosso l'auto e i detriti dalla carreggiata.