E' un furto dei cavi in rame la causa del black-out della galleria Alessandro Di Trapano. Un furto che ha interessato la centrale all'entrata del traforo dello Staffaro verso Priverno e che è avvenuto tra giovedì e venerdì. Dopo le segnalazioni che le luci erano completamente spente, i Carabinieri hanno verificato cosa fosse accaduto e hanno interessato il gestore dell'arteria viaria 156 che collega la provincia di Latina a quella di Frosinone.
Purtroppo, ancora una volta, nessuno ha visto nulla, anche se le indagini degli inquirenti continueranno nella speranza di individuare i colpevoli dell'ennesima sottrazione perpetrato nel medesimo luogo sulla medesima struttura. Di certo chi ha messo a segno il colpo sapeva come fare e conosceva i luoghi, compresi i punti di attacco dei cavi di rame che sono stati sfilati evidentemente dopo aver staccato la corrente elettrica che avrebbe altrimenti costituito un alto rischio per chi stava agendo.