Tutto il giorno aperta, e poi quando serve, la catena che delimita l'antica piazza Municipio è chiusa. Vanno un po' a rovescio le cose nel centro storico di Terracina, dove un'ordinanza prevede che la piazza romana sia isola pedonale permanente, accessibile solo ai mezzi di soccorso e di polizia, e poi proprio quando arriva un'ambulanza trova chiuso. È accaduto l'altra sera, intorno alle 22. Qualcuno ha avvertito un malore, così i sanitari del 118 sono giunti da via San Francesco Nuovo per arrivare fino al confine con piazza Municipio. Purtroppo, però, la catena era chiusa e nessuno aveva la chiave. Dunque inevitabili i ritardi dei soccorsi. L'ambulanza, impossibilitata a fare manovra, è dovuta poi scendere in retromarcia.

Possiamo parlare di un assurdo. Solo qualche giorno fa, in occasione di un matrimonio, la catena è rimasta aperta tutto il pomeriggio e oltre all'auto della sposa, ne hanno approfittato in tanti per fare manovra e andare via. Insomma, tutto al contrario. I mezzi di soccorso, tra gli unici autorizzati, non hanno le chiavi e non possono accedere, mentre quando la catena viene aperta per un qualsiasi servizio, resta tale e la piazza diviene ad uso di chiunque.