Tragedia ieri sera poco prima delle 21 a Foce Verde, un giovane sub a quanto pare di Latina,  è morto durante un'immersione in apnea insieme ad un amico che ha dato immediatamente l'allarme ai vigili del fuoco, al 118 a polizia e carabinieri. Sulle cause della tragedia sono in corso tutti gli accertamenti del caso e le indagini.  Il ragazzo che ha chiamato i soccorsi ha ricostruito quello che è avvenuto. Sul luogo della tragedia è intervenuto il personale della Guardia Costiera di Terracina e Anzio.   Non è escluso tra le ipotesi che il giiovane sub sia rimasto intrappolato nei fondali a ridosso dell'ex pontile della Nucleare dove in passato sono avvenute altre tragedie.