Nella serata di ieri, a Latina, i carabinieri del Nor, a seguito di attività info-investigativa, finalizzata a prevenire e reprimere gli illeciti in materia di stupefacenti nelle aree a maggiore degrado, traevano in arresto in flagranza del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", B.M. 34enne nato in Algeria, in Italia senza fissa dimora. Il prevenuto,  veniva fermato dai militari operanti mentre cedeva un involucro contenente "grammi 12 di sostanza stupefacente tipo hashish" ad un 39enne residente a Cori  che è stato segnalato alla locale Prefettura. La successiva  perquisizione personale eseguita nei confronti dell'arrestato consentiva rinvenire anche del denaro contante quale provento di pregressa attività delittuosa. il tutto è stato sottoposto a sequestro.