E' morta e non ce l'ha fatta a sopravvivere la donna di 84 anni di origine ucraina ma residente a Latina, spirata a Roma all'ospedale San Camillo dove era ricoverata, a causa delle gravissime ferite riportate in un drammatico incidente avvenuto sulla strada dei Monti Lepini, al chilometro 49, all'altezza di Mondo Convenienza. Il terribile scontro che era stato registrato tra il Piccarello e Borgo San Michele era avvenuto una manciata di minuti prima delle 18,30.  Marfa Pileko, era a bordo di una Toyota Aygo condotta dalla figlia della donna, una 55enne anche lei residente nel capoluogo pontino, quando per cause da accertare la vettura è entrata in collisione con una Fiat 500 L guidata da un uomo di Pontinia anche lui rimasto ferito e trasportato al Santa Maria Goretti. Nell'impatto è stata coinvolta anche una Opel Crossover guidata da un 35enne di Pontinia che era ferma su una traversa che si affaccia proprio sulla Monti Lepini.