Si fermano sul lato della strada, il conducente, 52 anni di Aprilia, si prepara una striscia di cocaina ma poi si accorge che un'auto si è affiancata alla sua Fiat 600. Gli agenti della Polizia stradale del Distaccamento di Aprilia avevano notato quella vettura con a bordo due persone e aveva deciso di seguirla mentre usciva dalla Pontina e imboccava viale Europa. Alla vista delle divise il 52enne ha buttato la polvere bianca a terra, ma era troppo tardi. Gli agenti si sono accorti che oltre ad aver appena assunto la droga, l'uomo mostrava segni inequivocabili dell'assunzione di alcol. Con il suo consenso lo hanno trasferito presso il pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria Goretti dove è stato sottoposto al prelievo e alle analisi del sangue che hanno confermato sia l'assunzione di cocaina che di alcol. L'uomo è stato denunciato per guida sotto l'effetto di alcol e droghe, la patente gli è stata ritirata e l'auto posta sotto sequestro per la confisca.