Ottanta ettari di vegetazione divorati dal fuoco.

E' questo il bilancio del drammatico incendio che, per 24 ore, ha devastato il territorio di Sermoneta, sconfinando anche in alcune porzioni di territorio che volge verso Bassiano e Sezze.

Le colline di San Francesco, infatti, sono state travolte da un rogo che ha bruciato per ore, nonostante l'alacre lavoro dei soccorsi che, via terra e con i mezzi aerei, hanno tentato in ogni modo di arginare il fronte di fuoco, riuscendo a domarlo soltanto nella mattinata di ieri.

Ed è anche per questo che il sindaco di Sermoneta, Giuseppina Giovannoli, ha voluto ringraziare tutti coloro che sono intervenuti per domare le fiamme.