Batte violentemente la testa al suolo dopo essere caduto da una scala all'esterno della sua abitazione di Campoleone. Paura per don Franco Marando, parroco della chiesa centrale di San Michele Arcangelo, rimasto coinvolto lunedì in un brutto incidente domestico. Il sacerdote si trova ora ricoverato sotto osservazione presso l'ospedale romano San Giovanni. Nella caduta ha riportato infatti un trauma cranico e una emorragia celebrale che i medici sono riusciti a riassorbire attraverso la terapia farmacologica, scongiurando così l'intervento chirurgico che in un primo momento era parso necessario.