Attimi di paura nella tarda mattinata di oggi in via Tito Speri, in pieno centro, dove un operatore ecologico si è trovato alle prese con un incendio che ha interessato l'autocompattatore dell'azienda Abc carico di rifiuti. Stando a una prima ricostruzione il rogo sarebbe scaturito per cause accidentali: il conducente avrebbe visto del fumo provenire dal vano di carico ed avrebbe attivato l'espulsione dei rifiuti evitando gravi danni al compattatore. Con i Vigili del fuoco che hanno spento l'incendio, è intervenuta anche la Polizia Locale che ha delimitato l'area interessata ai soccorsi gestendo la viabilità.