Quatto romeni residenti a Latina sono stati arrestati oggi all'alba nell'ambito di una inchiesta condotta dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Rieti per una serie di furti di rame avvenuti nel centro Italia tra Arezzo, Rieti e Terni.  Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Rieti Floriana Lisena ha emesso il provvedimento.  La gang ha colpito proprio un anno fa a Rieti e poi anche ad Arezzo dove ha portato via 3mila chili di rame per un ingente danno ancora in fase di quantificazione. uno tra i furti più ingenti che viene contestato agli indagati è avvenuto ad Arezzo in un impianto per la produzione di olio vegetale e dopo aver forzato una porta di ferro la gang era riuscita ad entrare nella cabina motori, questo episodio invece è avvenuto nella notte tra il 14 e il 15 marzo scorso. Nell'inchiesta è contestato anche un tentato furto a Rieti in questo caso del dicembre del 2018. In tutto sono 12 i colpi registrati per un importo di oltre 500mila euro.