Dopo diversi tentativi, tutti accomunati dallo stesso modus operandi, stanotte una banda di specialisti dei furti è riuscita a rubare gli incassi della stazione di servizio Q8 di via del Murillo, nel centro abitato di Latina Scalo. In azione tre scassinatori incappucciati, uno dei quali al volante di una pala meccanica rubata in zona poco prima: utilizzando la ruspa come ariete, i soliti ignoti hanno demolito la colonnina del self service riuscendo a svuotare la cassaforte contenuta all'interno. In pochi minuti la banda è riuscita nell'intento, portando via un bottino di diverse migliaia di euro ancora in fase di quantificazione: una volta arraffato il bottino, i ladri sono scappati verso la periferia del quartiere, dove hanno abbandonato la pala meccanica in un fosso tra la stessa via del Murillo e strada Fontana Murata. Sul caso sono in corso le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Latina.