Niente stipendi da luglio, titolari e operai di una delle ditte che lavorano alla realizzazione dell'impianto di biogas e al recupero energetico della ex Kyklos di Le Ferriere questa mattina hanno dato il via ad una protesta che ha portato al blocco dell'entrata del cantiere.
Dopo l'arrivo dei Carabinieri di Campoverde i manifestanti hanno deciso di permettere agli altri lavoratori di entrare e attendere le 12 per l'annunciato confronto con la società Acea e con le società e il consorzio mandante e mandatario dell'appalto che a loro dire in questi mesi oltre a non pagare il dovuto non avrebbe nemmeno fornito spiegazioni.