Spaccio di eroina e cocaina, arrestato alle autolinee un 22enne. I carabinieri  nei pressi del deposito cotral, i carabinieri della locale sezione operativa, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere la detenzione ai fini di spaccio delle sostanze stupefacenti hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" un 22enne di origine romene. Nella circostanza il predetto, notato dai militari operanti avvicinarsi a un soggetto di 37 anni, veniva fermato e sottoposto a perquisizione personale venendo trovato in possesso di 4 involucri celati nella mano sinistra contenente complessivi grammi 1,00 sostanza stupefacente, tipo "eroina", e 7 involucri celati all'interno della tasca dei pantaloni per complessivi grammi 1.80 di sostanza stupefacente tipo "cocaina". La successiva perquisizione nel luogo di dimora del 22enne consentiva rinvenire celati all'interno di un barattolo ulteriori n. 10 involucri contenente complessivi grammi 2.35 di "eroina" e n. 4 involucri contenenti "cocaina" per complessivi grammi 1.06, nonché somma contante euro 120.00 quale provento attivita delittuosa. lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto sequestro. l'arrestato veniva condotto presso le camere sicurezza del comando provinciale in attesa del rito direttissimo previsto per giorno 30 ottobre 2019. il 37enne invece veniva segnalato locale prefettura per detenzione di stupefacenti per uso personale.