Proseguono i servizi predisposti dal Questore di Latina, finalizzati al contrasto dell'attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri pomeriggio, proprio nel centro storico di Latina, il personale della Squadra Mobile procedeva al controllo di un'autovettura con alla guida P. E. di 32 anni. Il giovane palesava agitazione e nervosismo e, pertanto, gli operanti ritenevano di procedere a perquisizione personale e veicolare, rinvenendo occultata all'interno della tasca anteriore destra della tuta dell'attenzionato 1 involucro in cellophane, avvolto con nastro isolante di colore nero, contenente cocaina per un peso complessivo di 60 grammi. La successiva perquisizione veicolare dava esito negativo.
Si eseguiva, inoltre, una perquisizione domiciliare presso l'abitazione del prevenuto, con esito negativo.
Considerato il quantitativo della sostanza stupefacente sequestrata, P.E. è stato tratto in arresto per il reato p.p. dall'art. 73 del d.p.r. 309/90 ( detenzione ai fini di spaccio di ingenti quantitativi di sostanza stupefacente) e, al termine delle formalità di rito tradotto presso la casa circondariale di Latina.