Era pronto a fuggire e a lasciare l'Italia, ma la polizia lo ha intercettato a Gaeta e arrestato. La polizia ha dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica c/o la Corte di Appello di Roma a carico di D.F.R. settantenne pregiudicato per vari reati. L'uomo, originario della provincia di Caserta, da qualche anno residente a Gaeta, deve espiare una pena detentiva di 6 anni. 

Dopo mirati ed attenti servizi di osservazione da parte degli Agenti del Commissariato l'arrestato, irreperibile presso la sua abitazione, è stato rintracciato a Gaeta, all'interno di un parcheggio, mentre era a bordo di un camper verosimilmente con l'intento di allontanarsi definitivamente dall'Italia.  Il medesimo, ritenuto dagli investigatori, vicino agli ambienti malavitosi del Clan Spada operante in Ostia, dopo le formalità di rito, come disposto dall'A.G. è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino.