Una denuncia a piede libero per possesso di droga e armi.

Si è conclusa così un'operazione dei finanzieri della Compagnia di Pomezia che, diretti dal capitano Leonardo Cuneo, hanno individuato una coppia di cittadini albanesi a bordo di un'auto, trovandoli in possesso di otto dosi di cocaina.

I controlli sono stati effettuati nella zona indusriale di Pomezia e poi, con l'ausilio delle unità cinofile, sono state estese all'abitazione della coppia: è qui che sono stati trovati una pistola calibro 9 millimetri di fabbricazione turca con 34 cartucce, due pugnali da combattimento, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e sostanze da taglio.

A quel punto, nulla ha evitato la denuncia alla Procura della Repubblica di Velletri.