Settantamila euro circa.

A tanto ammonta il bottino che i tre ignoti malviventi incappucciati sono riusciti a portare via dalla filiale della Banca di Credito Cooperativo di Roma della Nuova Florida, ad Ardea.

Dopo aver fatto esplodere il bancomat, infatti, nel giro di pochissimo tempo (tutta l'azione delittuosa è durata circa tre minuti, ndr) hanno arraffato quanti più soldi possibile e sono scappati via.

I carabinieri della Compagnia di Anzio, agli ordini del maggiore Lorenzo Buschittari, stanno indagando per risalire alla loro identità.

Hanno piazzato l'esplosivo e hanno fatto saltare in aria il bancomat. Poi hanno visto le banconote volare e hanno arraffato quanto più possibile in pochi minuti, prima di fuggire via e dileguarsi.

È questo quanto messo a punto nella notte ad Ardea, in viale Nuova Florida: tre ignoti malviventi incappucciati, infatti, hanno messo a segno un furto nella filiale della Banca di Credito Cooperativo di Roma e hanno creato ingenti danni.

Sul posto, per i rilievi e le indagini di rito, i carabinieri della locale Tenenza e della Compagnia di Anzio, agli ordini del maggiore Lorenzo Buschittari. 

di: Francesco Marzoli