Finestrini e parabrezza sfondati, ma anche qualche altro danno. Si presentava così, domenica mattina, l'auto del Comune di Ardea - una Panda bianca - solitamente utilizzata dai messi municipali e parcheggiata fuori dall'autoparco. Il mezzo, seppure in zona ci fossero anche le auto istituzionali della Municipale, è stato l'unico a essere danneggiato: non si esclude, al momento, che possa trattarsi di una "bravata" o di un gesto puramente vandalico, o forse di una volontà furtiva non compiuta, visto che dal mezzo non è stato portato via niente.

Le indagini sull'accaduto sono condotte dalla polizia locale di Ardea, agli ordini del comandante Sergio Ierace: gli accertamenti saranno anche rivolti all'acquisizione di possibili filmati ripresi da telecamere private presenti nelle strade limitrofe al fine di carpire possibili indizi per risalire agli autori del brutto gesto.