Il forte vento delle scorse ore non ha risparmiato l'entroterra della provincia di Latina.

Anche a Sonnino, in particolare, non sono mancati danni sul territorio, con il sindaco Luciano De Angelis e la protezione civile "Petrucci" di Sabaudia-Sonnino mobilitati per cercare di porre rimedio a quanto registrato.

I problemi maggiori sono stati riscontrati nelle case Ater di via San Gaspare. A darne notizie è stato lo stesso sindaco: «Il vento fortissimo della notte - ha spiegato De Angelis - ha divelto il controsoffitto delle entrate alle palazzine. Lunedì mattina (domani, ndr) invieremo tutta la documentazione fotografica e la relazione ai dirigenti dell'Ater di Latina».

È stato il personale della protezione civile, intervenuto dopo il crollo dei controsoffitti, a esaminare la situazione e a rimuovere anche quelle parti di copertura che rischiavano di cadere a terra. Tutto il materiale è stato accantonato e ora sarà smaltito come prevedono le procedure di rito.

«Il secondo intervento effettuato - ha aggiunto De Angelis - ha riguardato la Provinciale Sonninese, dove un muro a secco è rovinosamente scivolato sulla sede stradale. Occorre prestare attenzione nel percorrere la strada».