Si presenta in piena notte all'ambulatorio veterinario di via Aldo Moro e sotto la minaccia di un'arma si fa consegnare un tablet e qualche spicciolo. E' stato identificato in pochissime ore il bandito che l'altra notte ha rapinato il medico veterinario in servizio h24, si tratta di un 49enne già particolarmente noto alle forze dell'ordine proprio per la paternità di una serie di altri colpi simili con bottini decisamente contenuti. La descrizione della vittima e i filmati di qualche telecamera hanno permesso di risalire al bandito che, tra l'altro, vive anche a poche centinaia di metri dall'ambulatorio che in passato aveva anche già provato a colpire. Nelle prossime ore l'autorità giudiziaria deciderà se disporre una misura cautelare o meno dato che l'arresto non si può considerare effettuato in flagranza di reato.

(L'ARTICOLO COMPLETO NELL'EDIZIONE ODIERNA DI LATINA OGGI)