Furti e auto danneggiate nel parcheggio di via delle Valli, la zona alle spalle della stazione ferroviaria collegata allo scalo dal sottopasso pedonale. Alla vigilia di Natale infatti i ladri sono entrati in azione, infrangendo i vetri delle vetture posteggiate nella zona e rubando anche le batterie da diverse macchine. Un episodio segnalato dal comitato di quartiere Primavera, che tramite il presidente Roberto Antonio Sicuro ha scritto una lettera al sindaco Antonio Terra e al comandante della polizia locale, per chiedere maggiore sicurezza nella zona.  "Il parcheggio a servizio dei pendolari, sito nei pressi dell'ingresso del sottopasso pedonale ferroviario di via delle Valli, è risultato ancora una volta interessato dal danneggiamento di autovetture lì parcheggiate e dal furto di quanto da esse contenuto. In questa occasione, i malviventi, dopo aver rotto i vetri di cinque autovetture hanno proceduto - spiega Sicuro - ad asportare anche le relative batterie, dal cofano anteriore, recidendone i cavi. Il 22 gennaio ricorrerà il terzo anno di apertura del sottopasso ferroviario di via delle Valli, una importante opera a servizio del quartiere e di tutti i cittadini. Essa dà, ormai da tempo, la possibilità di parcheggiare in via delle Valli a numerosi pendolari che, tramite il sottopasso, possono recarsi alla stazione ferroviaria di Aprilia e quindi al lavoro. Si tratta ormai non di unità o decine, ma si tratta di centinaia di cittadini, che usano il vialone sede dell'Italcarni, il parcheggio antistante il sottopasso e via delle Valli per parcheggiare la loro auto ed andare a prendere il treno che li porta al lavoro. Al fine di tutelare i pendolari ed i residenti dall'attività dei malviventi che oltre a creare disagio per i furti perpetrati, generano un clima di insicurezza nella zona, il comitato di Quartiere Primavera chiede: che tali luoghi siano oggetto di passaggi della Polizia Locale al fine della prevenzione dei reati; che quanto segnalato venga portato a conoscenza di tutte le altre Forze di Polizia presenti in Aprilia; che le aree vicine il sottopasso ferroviario di via delle Valli siano meglio illuminate; che si preveda una sistemazione dei parcheggi in tutta la zona; che, ove sia possibile, si installino delle telecamere esterne; che si preveda una segnaletica che indichi il sottopasso ferroviario".