Sono stati trovati in possesso di un etto di droga praticamente pronta per essere smerciata. Per questo due ragazzi di Aprilia, rispettivamente di 21 e 19 anni, sono stati arrestati dai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia. Tutto è avvenuto venerdì nel tardo pomeriggio, quando i ragazzi sono stati fermati dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile: successivi è scattata la perquisizione domiciliare che ha permesso di ritrovare nell'abitazione 52 grammi di hashish e 50 grammi di marijuana, nonché materiale utile per il confezionamento della droga. Per questo le sostanze stupefacenti sono state sequestrate dai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia, mentre i due giovani sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fine di spaccio. I due ragazzi  si trovano agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.