Sono sensibilmente migliorate le condizioni della ciclista di 41 anni di Nettuno rimasta ferita in un incidente stradale avvenuto a Rio Martino, alla Marina di Latina lo scorso primo febbraio. La donna era stata trasportata in condizioni molto delicate all'ospedale San Camillo di Roma. I medici hanno sciolto la prognosi e quindi la ciclista non è più in pericolo di vita, fortunatamente il peggio sembra passato.

La 41enne stava facendo un giro in bicicletta quando è rimasta ferita, a quanto pare, dopo l'impatto con un dosso. Era uscita fuori strada facendo un volo di venti metri e cadendo a margine del lungo rettilineo che porta verso Capo Portiere. Quando è avvenuto l'incidente era insieme al marito, anche lui in bicicletta, ed era stato l'uomo ad aver fatto scattare subito l'allarme alla sala operativa del 118.

Nei giorni scorsi l'uomo ha voluto ringraziare personalmente gli agenti della polizia locale e ha espresso parole di elogio e un segno di grande riconoscenza per l'umanità dimostrata e la professionalità.

La ciclista di Nettuno che è caduta dalla bici sul litorale di Latina e ha sbattuto la testa è ricoverata a Roma ed è in prognosi riservata.

Sono questi gli aggiornamenti che emergono dopo l'incidente che si è verificato ieri mattina e che è stato registrato in località Foce del Duca.

La donna, una 41enne di Nettuno, ha sbattuto la testa ed è costantemente monitorata dai medici del San Camillo di Roma. Con la dinamica al vaglio della polizia locale di Latina, a quanto sembra, subito dopo un dosso, la ciclista ha perso il controllo della bicicletta e ha fatto un volo di quasi 20 metri cadendo a margine della strada, dove inizia la vegetazione e dove c'era anche della sabbia che ha attutito lievemente la caduta. La donna, al momento dell'incidente, era insieme al marito, che le ha prestato i primi soccorsi; poi è arrivata l'ambulanza, con la corsa al Goretti e il trasferimento in eliambulanza a Roma.

La ricostruzione dell'incidente, come detto, è in corso da parte della polizia locale di Latina.

di: La Redazione

Incidente poco fa al Lido di Latina: una ciclista cade su un dosso e sbatte la testa: è gravissima e sarà portata al San Camillo.

Nello specifico, un gruppo di ciclisti di Nettuno stava percorrendo la strada del mare del capoluogo pontino quando, improvvisamente, la 40enne ha perso l'equilibrio nell'affrontare un dosso, è caduta e ha sbattuto la testa.

Le sue condizioni sembrerebbero gravissime: la donna perdeva sangue dalla testa e il personale dell'ambulanza l'ha subito trasportata al Pronto soccorso dell'ospedale "Goretti".

Da qui, viste le condizioni, è stata mobilitata l'eliambulanza per l'immediato trasferimento al "San Camillo" di Roma.

Per rilevare quanto accaduto e ricostruire la dinamica dei fatti sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Latina. 

di: Francesco Marzoli