Si indaga per tentato omicidio, a Tor San Lorenzo di Ardea. Il commissariato di Anzio e la Questura di Roma sono infatti al lavoro per risalire all'autore dell'aggressione che, nella giornata di giovedì, ha accoltellato alla giugulare un 52enne romeno residente proprio a Tor San Lorenzo, soccorso e tenuto in vita dalla Polizia Stradale di Aprilia sulla Pontina in attesa dell'arrivo del 118.

Proprio giovedì, gli agenti della Stradale fermavano una Opel Corsa con al volante una donna che stava portando il convivente in ospedale. I poliziotti si sono subito accorti della gravità delle condizioni dell'uomo, che si stava tenendo la gola con una mano, per tamponare il sangue che usciva copiosamente. A tenerlo in vita, però, sono stati proprio gli agenti, che hanno messo in pratica le manvore di primo soccorso, indispensabili per dare il tempo di arrivare agli operatori del 118.

Sul posto, oltre ad un'ambulanza, anche un'eliambulanza che ha trasportato l'uomo d'urgenza al San Camillo di Roma, dove è stato ricoverato in codice rosso.

Nel primo pomeriggio di oggi, al chilometro 35 della Pontina, nel territorio di Ardea, gli agenti della Polizia Stradale di Aprilia fermavano una Opel Corsa che viaggiava in direzione Roma. Alla guida della vettura c'era una donna, che stando a quanto dichiarato agli agenti, stava trasportando il convivente in ospedale, poiché ferito con un'arma da taglio alla giugulare. Immediato l'intervento di primo soccorso da parte degli agenti della Polizia Stradale di Aprilia, che hanno cercato di fermare il sangue che fuoriusciva dalla gola dell'uomo, in attesa del tempestivo arrivo del 118, giunto sul posto con un'ambulanza e anche una eliambulanza. L'uomo, un cittadino romeno, è stato trasportato in codice rosso e in pericolo di vita al San Camillo di Roma. Avviate immediatamente le indagini da parte del Commissariato di Anzio e dalla Squadra Mobile di Roma in merito al ferimento dell'uomo, classe 1968, residente nel quartiere di Tor San Lorenzo ad Ardea, dove sarebbe avvenuto il ferimento. 

di: La Redazione