Un fine settimana molto intenso quello appena trascorso che ha visto i carabinieri impegnati in vari posti di blocco disposti sul territorio per garantire la sicurezza dei cittadini. Tra sabato e domenica nell'arco della nottata, i militari della compagnia di Formia, nel corso di servizi predisposti per la prevenzione e repressione di reati in genere nell'ambito di quel territorio hanno deferito a piede libero per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica un uomo di 36enne di Gaeta, perché controllato a bordo di un'autovettura e sottoposto ad accertamenti etilometrici, risultava positivo con tasso alcolemico pari a 1,61 grammi per litro. I relativi documenti di guida sono stati ritirati ed il veicolo affidato a persona idonea alla guida.
Un 29enne di Formia è stato trovato in possesso di un coltello tipo a serramanico da taglio e punta della lunghezza di 22 centimetri, che teneva all'interno del vano porta oggetti della portiera lato guida. Il coltello è stato sequestro.
Sul fronte del possesso di sostanze stupefacenti per uso personale, i carabinieri hanno fermato un 35enne residente a Cellole, trovato in possesso di un grammo di marijuana; un 19enne residente a Minturno trovato in possesso di 0,20 grammi di hashish; un 19enne di Minturno anche lui trovato in possesso di 0,20 grammi di hashish; un 34enne residente a Paolisi (in provincia di Benevento) trovato in possesso di 1,6 grammi di marijuana; ed ancora un 20enne residente a Gaeta, trovato in possesso di 0,24 grammi di hashish; un 21enne residente a Formia, trovato in possesso di 4,6 grammi di hashish. Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro amministrativo.
A Castelforte i carabinieri hanno proposto il foglio di via obbligatorio ad un 30enne nato in Romania e residente a Napoli, poiché notato aggirarsi con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni del centro storico.
Infine venivano inoltre controllati 48 autoveicoli; identificate 96 persone, di cui 5 gravate da precedenti di polizia; elevate 9 contravvenzioni al codice della strada; 2 veicoli sottoposti a sequestro amministrativo; eseguite 9 perquisizioni personali, veicolari, domiciliari.