Sono in corso da tutta la notte le procedure di rito per ricostruire gli spostamenti, i contatti e i luoghi di provenienza dell'uomo risultato positivo al Coronavirus e trasferito nella tarda serata di ieri dal reparto di Malattie infettive dell'ospedale "Santa Maria Goretti" di Latina all'Istituto "Spallanzani" di Roma.

Gli accertamenti, infatti, dovranno fare luce sulle modalità con cui l'uomo è arrivato in ospedale e su quali contatti abbia avuto l'uomo, sia per quanto riguarda il personale sanitario che le persone comuni.

Un percorso che dovrà essere definito anche per scongiurare possibili ulteriori contagi e per prendere appositi provvedimenti.

In ultimo, nelle prossime ore sarà da capire la città di provenienza dell'uomo e se lo stesso abbia avuto contatti con zone dove ci sono focolai di Coronavirus.

C'è un caso positivo di Coronavirus a Latina. Si tratta di un uomo di circa 50 anni che da ieri è ricoverato al reparto di Malattie infettive dell'ospedale Santa Maria Goretti.

Al momento non si conosce la sua città di provenienza, ma un'equipe specializzata di sanitari lo sta trasferendo all'ospedale Spallanzani  di Roma dopo aver ricevuto la notizia della positività ai tamponi effettuati nelle scorse ore per capire se lo stesso uomo avesse o meno contratto il virus.

Nelle prossime ore si conosceranno ulteriori informazioni anche sulla base di quanto diranno le autorità preposte.

di: La Redazione