E' stato rinviato a giudizio. E' quello che ha deciso ieri il giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Latina Mario La Rosa, nei confronti del conducente dell'auto che aveva provocato la morte di Ezio Bertini, un medico molto conosciuto e stimato a Latina che era deceduto a seguito delle gravi ferite riportate in un drammatico incidente stradale avvenuto sulla strada di via Bassianese. Il via al processo è fissato per il prossimo 9 luglio davanti al giudice monocratico del Tribunale di Latina quando è fissata la prima udienza.
Il dramma era avvenuto quasi due anni fa, era la mattina del 21 marzo del 2018, una manciata di minuti prima delle 8 quando il professionista, alla guida della sua auto si stava immettendo in via Bassianese per imboccare la Pontina e andare all'Icot dove lavorava come ortopedico.L'auto si era scontrata con una Lancia guidata da un uomo del capoluogo.