Tentativo di furto nell'area di servizio di via Santa Maria, a Nettuno: i malviventi hanno provato a disarcionare la colonnina del self-service con una Panda, ma non ci sono riusciti e sono stati costretti a fuggire nelle campagne.

Tutto è avvenuto all'alba di qualche giorno fa: i malviventi, a bordo di una Fiat Panda rossa vecchio modello - poi risultata rubata sempre a Nettuno lo scorso primo marzo -, hanno raggiunto la zona del distributore e, dopo aver posizionato il veicolo, hanno ingranato la retromarcia e centrato la colonnina.

L'impatto, seppure violento, non ha consentito di disarcionare il macchinario, né tantomeno di danneggiare la cassaforte.

Di conseguenza, una volta visto il fallimento del colpo, i malviventi hanno abbandonato l'auto e sono scappati a piedi in campagna.

Ora le indagini sono state affidate ai carabinieri della Stazione di Nettuno, afferenti alla Compagnia di Anzio guidata dal capitano Giulio Pisani.