Se il processo in primo grado che si sta svolgendo con il rito ordinario si deve ancora concludere, per l'altra tranche di Alba Pontina è stata fissata la data dell'udienza in Corte d'Appello. Appuntamento per il 6 maggio. E' questo il percorso processuale per gli imputati del clan Di Silvio, condannati lo scorso luglio con il rito abbreviato davanti al giudice del Tribunale di Roma Annalisa Marzano.

Al vaglio dei magistrati passerà la tenuta dell'impianto accusatorio sotto il profilo della contestazione del metodo mafioso. Non è escluso anche che complice l'emergenza del Coronavirus, possa esserci uno slittamento dell'udienza, anche se sembra un'ipotesi improbabile.
I reati contestati sono quelli di associazione per delinquere con l'aggravante del metodo mafioso finalizzata...