Cresce il numero dei contagiati da Coronavirus nella città di Anzio: dopo la donna di 70 anni risultata positiva questa mattina, altre due persone risultano aver contratto il Covid-19. "Sono vicino alle due persone, residenti ad Anzio, risultate positive al Covid-19 e a tutto il personale del nostro ospedale che, con professionalità, dedizione e amore per la propria missione - ha affermato il sindaco della città, Candido De Angelis -, è impegnato nella cura dei malati. La situazione è sotto il controllo della nostra Asl che, come da prassi, ha attivato le procedure mediche previste".
Non è tutto: "Ringrazio i cittadini - ha aggiunto De Angelis - che, scrupolosamente, si stanno attenendo alle direttive. Invito nuovamente tutti a rimanere in casa, evitando anche passeggiate individuali ed ogni possibile rischio di contatto con altre persone".