Dopo i controlli è tempo di denunce. E' quanto sta accadendo a Sezze, con la polizia locale che ha segnalato all'autorità giudiziaria tre persone residenti sul territorio in quanto trovati a circolare senza un giustificato motivo. 

"Si invita la popolazione a restare in casa, evitare di recarsi alla posta o in banca se non per pratiche urgenti, fare la spesa completa e non acquistare prodotti in più volte, evitare assolutamente di sostare seduti in panchine o effettuare passeggiate prolungate nel tempo - ha affermato il comandante della polizia locale, Lidano Caldarozzi -. Si confida sulla sensibilità individuale e famigliare che Sezze ha sempre dimostrato".