Tra i Castelli Romani e il litorale a sud di Roma, ossia nel territorio della Asl Roma 6, i contagi da Covid-19 sono 124. 

Noi, però, oggi vogliamo focalizzare l'attenzione su Pomezia, Nettuno, Velletri, Anzio, Lariano, Ardea e Artena. Sette città e paesi che, alla mezzanotte di ieri, contavano 65 casi di Coronavirus ufficializzati dalle istituzioni.

E' questa la situazione che si registra nelle cinque maggiori città a sud della Capitale e nelle località collinari di Lariano e Artena, con Pomezia che si conferma come la località maggiormente interessata dal Coronavirus. Ventotto le persone positive, anche se negli ultimi quattro giorni il conto dei nuovi casi è fermo a zero. Uno zero che condivide, almeno per la giornata di ieri, con Ardea, Anzio e Artena.

Secondo località con più casi è invece Nettuno: con i due positivi di ieri, nella città che confina con Latina siamo arrivati a venti contagi.

Dopo c'è Velletri: anche qui ieri sono stati ufficializzati due nuovi casi, toccando quota nove.

Anzio, senza nuovi contagi, si ferma a tre casi, raggiunta da Lariano, dove ieri è stato registrato un nuovo individuo positivo, ricoverato a Roma.

Seguono, al termine dell'elenco, Ardea e Artena: entrambe le località restano con un solo contagio.