Covid-19, controlli a tappeto nel Comune di San Felice Circeo, la stretta sulle vie di accesso e sulle seconde case. In realtà i controlli della Polizia Locale hanno interessato ed interessano da giorni tutto il territorio comunale comprese le zone pedonali e le attività commerciali. Da questa mattina tuttavia particolare attenzione è stata rivolta a via Montenero e via Terracina, tratti che guardano per così dire, alla zona di maggior rischio in provincia di Latina e cioè quella di Fondi. Gli agenti coordinati dal comandante Leonardo Rognoni stanno avviando inoltre accertamenti sulle seconde case. Molte le segnalazioni dei cittadini rispetto seconde abitazioni che, improvvisamente e spesso nelle ore notturne si riempiono di persone. Poi le raccomandazioni, necessarie per il contenimento del Covid-19, anche dal comandante Rognoni che abbiamo contattato. "Facciamo appello alla responsabilità individuale di tutti – ha commentato il comandante Rognoni – per il rispetto delle norme contenute nei Dpcm finalizzate al contenimento del virus. Ognuno in questo momento deve fare la propria parte solo così riusciremo a superare questo momento. Quindi il mio invito è quello di restare a casa e di uscire solo se strettamente necessario". Insomma il deterrente dei controlli c'è, ma questo non vuol dire che debba mancare il senso civico.