Tutti gli accessi principali alla città sono stati presidiati dalle forze dell'ordine e di polizia. È quanto sta accadendo a Nettuno, con la polizia locale che, tra le altre cose, ha istituito un posto di blocco in via Acciarella, al confine con la provincia di Latina, per controllare tutte le auto in entrata e in uscita. L'obiettivo è quello di scongiurare spostamenti che avvengano senza comprovati motivi, oppure ingressi di non residenti in città per motivi diversi da salute o lavoro.
Verifiche anche sugli arenili: qui è stata operativa anche l'associazione nazionale Salvamento, unitamente alla protezione civile.