Un'altra richiedente asilo del centro di accoglienza di Lanuvio è risultata positivo al Coronavirus. Lo ha comunicato poco fa il sindaco Luigi Galieti, spiegando anche come la ragazzo sia stata trasferita a Roma.
"La Asl ci ha comunicato nella giornata di ieri il risultato dei tamponi effettuati nei conviventi non residenti nel Comune di Lanuvio del caso Covid-19 trasferito a Roma. Solo un caso è risultato positivo e abbiamo rapidamente provveduto questa mattina a trasferirlo a Roma presso una struttura idonea. Gli altri negativi rimangono in quarantena e la situazione è sotto controllo. Ribadiamo che bisogna seguire le indicazioni della autorità: rimanere a casa, uscire solo in caso di effettivo bisogno, mantenere distanza sociale, lavare spesso le mani. Se continueremo ad essere responsabili come abbiamo fatto sinora, sicuramente andrà tutto bene, dipende solo da noi".