Sale a 458 il bilancio delle persone positive al Coronavirus nel territorio dei Castelli Romani e del litorale a sud della Capitale. Poco fa, infatti, dalla Asl Roma 6 (azienda nel cui territorio ricadono anche i Comuni di Pomezia, Ardea, Anzio, Nettuno, Velletri e Lariano) hanno comunicato l'insorgenza di 21 nuovi casi di Covid-19, accompagnati dalla guarigione di due individui. In più, purtroppo, è stato registrato il decesso "con" il Covid-19 di una donna di 98 anni con gravi patologie pregresse.
Sono 160, invece, le persone uscite dall'isolamento domiciliare.
Infine, dalla Asl hanno reso noto come all'ospedale dei Castelli siano stati attivati ulteriori sette posti letto di Terapia intensiva Covid-19 e che a Genzano da domani sarà operativo il laboratorio per il test utile ad accertare l'eventuale contagio da Coronavirus. Chiaramente, continuano anche i controlli nelle case di riposo del territorio.