A Fondi restrizioni prorogate fino al 13 aprile. È quanto ha stabilito la Regione Lazio con una nuova ordinanza pubblicata questa sera sul bollettino ufficiale. Il termine iniziale era stato fissato per il 5 aprile, ma la stessa Asl, con una nota del 1 aprile, aveva richiesto di riconsiderare questa data «per evitare – si legge nell'ordinanza regionale – che i risultati raggiunti non vengano rapidamente dispersi anche in ragione del quinto decesso registrato» (i decessi nel frattempo sono diventati sei). Pertanto la Regione, valutando l'esigenza di uniformare le scadenze delle diverse ordinanze a quella nazionale, ha emanato il nuovo provvedimento di proroga delle restrizioni fino al 13 del mese.