Brusca impennata di casi di Coronavirus a Pomezia: nelle scorse ore, infatti, altre dieci persone sono risultate positive al Covid-19, portando a 49 i contagi totali, numero di cui fanno parte i 23 guariti e i due deceduti. Attualmente, dunque, i positivi sono 24, con 18 di essi in isolamento domiciliare e sei ricoverati.
"I nuovi casi - hanno specificato dal Comune - sono i membri delle famiglie dei pazienti risultati positivi nei giorni scorsi, già in isolamento domiciliare. 36, invece, sono le persone in isolamento domiciliare precauzionale (non positivi), di cui 34 in uscita nei prossimi 7 giorni (salvo nuovi aggiornamenti)".
«Oggi un numero importante di nuovi casi - ha affermato il sindaco Adriano Zuccalà -: un dato purtroppo atteso, essendo queste persone tutti i famigliari dei positivi trovati nei giorni scorsi».
Intanto, stanno proseguendo i controlli sulle seconde case: allo stato attuale sono 500, con 30 verbali effettuati dalla Municipale.
In più, oggi sono atterrati a Pratica di Mare altri aiuti sanitari dal Qatar, oltre ai 2 ospedali da campo per 500 pazienti arrivati nei giorni scorsi. «Ringrazio tutto il personale dell'aeroporto di Pratica di Mare - conclude il sindaco - che rappresenta sempre un valore aggiunto per la nostra città».