Pomezia tocca quota 50 in merito ai casi di Coronavirus: poco fa, infatti, dal Comune hanno reso noto che la Asl Roma 6 ha comunicato l'insorgenza di due nuovi casi. Si tratta di una persona legata a un nucleo familiare già contagiato e di un'altra collegata al cluster di Rocca di Papa. Entrambe le persone, dunque, sono ricoverate in ospedale, mentre restano 17 le persone in isolamento domiciliare e 29 quelle in isolamento domiciliare precauzionale (non positive), tutte in uscita nei prossimi 7 giorni (salvo nuovi aggiornamenti).
«Dobbiamo mantenere alta l'attenzione - ha sottolineato il sindaco, Adriano Zuccalà -. I nuovi casi di questi giorni, seppure tutti collegati tra loro, confermano che l'emergenza non è finita. E' importante continuare a rimanere in casa e rispettare le direttive in vigore».