Si aggrava il bilancio dell'emergenza Coronavirus a Lanuvio: seppure sul territorio ci sia una sola persona in isolamento domiciliare, i casi complessivi sono saliti a dieci.
Oltre ai due richiedenti asilo trasferiti a Roma, ai due anziani ospiti di una comunità alloggio spostati in strutture adeguate al loro stato di salute, al cittadino in quarantena il paese e alla persona che risulta residente a Lanuvio ed è di fatto domiciliata in un'altra città, ieri la Asl Roma 6 ha comunicato al sindaco Luigi Galieti che altri quattro anziani ospiti della comunità alloggio già spostati a Roma sono risultati positivi al Covid-19.
«La situazione è sotto controllo - ha affermato il sindaco -: non bisogna assolutamente abbassare la guardia, ma essere responsabili e seguire le indicazioni dettate degli organi istituzionali».