Un cittadino di origini gambiane è stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria di Formia per detenzione di sostanza stupefacente. Gli operatori, durante il servizio di vigilanza all'interno della Stazione Ferroviaria, hanno notato un uomo scendere da un treno proveniente da Napoli che, alla loro vista, ha cercato di raggiungere velocemente l'uscita dalla stazione attraversando i binari.

Immediatamente fermato, lo straniero ha mostrato da subito segni di nervosismo tali da indurre gli Agenti ad un controllo più approfondito. Accompagnato negli Uffici della Polizia Ferroviaria è stato trovato in possesso di circa un etto di sostanza stupefacente presumibilmente del tipo eroina e cocaina, già suddivisa in dosi e un bilancino di precisione. L'uomo, che su disposizione dell'Autorità Giudiziaria è stato associato in carcere, è stato anche sanzionato per aver violato le disposizioni governative vigenti sugli spostamenti non giustificati.