Hanno provato a eludere i controlli al varco di via Strampelli, ad Ardea, ma sono stati bloccati e respinti dalla polizia locale. Parliamo di alcune persone rom domiciliate nel campo nomadi di Castel Romano, che alla vista della pattuglia hanno provato a raggiungere di nuovo la Pontina. Gli agenti coordinati dal comandante Sergio Ierace, però, sono riusciti a prendere la targa della Fiat Multipla, notando anche quattro persone a bordo. A quel punto è stata diramata una nota di ricerca, senza apparente successo. Alle 19 di ieri, però, i rom si sono di nuovo presentati al varco e, mentre la Municipale controllava le autocertificazione, l'auto è riuscita a passare e a entrare ad Ardea. E' quindi nato un breve inseguimento, con tre pattuglie dei vigili urbani che hanno bloccato il veicolo. A quel punto, oltre ad accertare la provenienza da Castel Romano (Roma), sono scattate anche sanzioni per oltre 1000 euro e conseguente "scorta" sino al confine e quindi fuori dal territorio di Ardea.