Bill Gates è pronto per trovare i soldi necessari a finanziare la produzione su scala mondiale del vaccino contro il Coronavirus. E' stato lo stesso fondatore di Microsoft a dichiararlo in un'intervista al Times, spiegando che, in caso di successo dei test in corso per appurare l'efficacia del candidato vaccino co-prodotto dalla divisione Advent della Irbm di Pomezia e dallo Jenner Institute di Oxford, con la sua Fondazione "Bill and Melinda Gates" aiuterà a trovare i soldi necessari per produrre dosi da utilizzare in tutto il mondo.

«Se funziona - ha dichiarato al Times -, io e altri in un consorzio faremo in modo che ci sarà una produzione massiccia».

Tra l'altro, secondo Bill Gates, la virologa Sarah Gilbert, responsabile dello Jenner Institute è «straordinaria» e quello messo in campo dall'università di Oxford e, dunque, anche dalla Irbm di Pomezia, è «uno dei più importanti sforzi in corso».