In tutto il Lazio sono stati registrati "solo" 28 nuovi casi di Coronavirus, con un trend che scende allo 0,5%.

E' questo il confortante dato che arriva dall'assessorato alla Salute della Regione Lazio. In particolare, l'assessore Alessio D'Amato ha chiarito anche che stiamo assistendo a un trend stabilmente in discesa nelle province dove, complessivamente, ci sono stati tre nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore e un decesso a Latina, mentre a Rieti per il terzo giorno consecutivo non si registrano nuovi casi.

«Nelle ultime 24 ore - ha aggiunto D'Amato - i decessi sono stati 16, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 1.938 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati quasi 154 mila».

Nel Lazio, dei casi finora confermati, il 20% è ricoverato in una struttura sanitaria, il 44% è in isolamento domiciliare e l'1% è in terapia intensiva. I guariti sono il 27%. Sempre stando ai dati diffusi dalla Regione, l'età mediana dei casi positivi è 57 anni. Il sesso è ripartito in modo omogeneo: il 48% sono di sesso maschile e il 52% di sesso femminile.

"I casi positivi - si legge nella nota - sono così distribuiti: il 37,4% è residente a Roma città, il 32,2% nella provincia, il 9% a Frosinone, il 4,9% a Rieti, il 6,2% a Viterbo e l'8% a Latina. Il 2,3% proviene da fuori Regione".

Queste, invece, le situazioni specifiche delle Asl e delle aziende ospedaliere: 
Asl Roma 1 – 12 nuovi casi positivi. 30 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Raddoppiata l'attività della postazione per il tampone drive in al Santa Maria della Pietà e si sta lavorando per attivare una seconda postazione sul territorio;
Asl Roma 2 – 8 nuovi casi positivi. 3 decessi: una donna di 88 anni, un uomo di 82 anni e una donna di 88, tutti con patologie pregresse. 2 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Da domani le USCA-R a lavoro per indagine epidemiologica nelle RSA e case di riposo del territorio. 3 postazioni per il tampone drive in attive sul territorio. In corso indagine epidemiologica al Santa Lucia;
Asl Roma 3 – 6 nuovi casi positivi. 90 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Con le USCA-R si sta pianificando l'attività di indagine epidemiologica sul territorio. Postazione per tamponi drive in di Casal Bernocchi operativo, si lavora per attivare un'altra postazione;
Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi. 115 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 2 decessi: un uomo di 82 anni e un uomo di 87 anni. Con le USCA-R si sta pianificando l'attività di indagine epidemiologica. 3 postazioni di tampone drive in attivi sul territorio di Capena, di Bracciano e di Civitavecchia;
Asl Roma 5 – 1 nuovo caso positivo. 11 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Continuano i controlli con le USCA-R nelle RSA e case di riposo del territorio. 5 postazioni per tampone drive in attivi sul territorio;
Asl Roma 6 – 8 nuovi casi positivi. 2 decessi: un uomo di 81 anni e una donna di 105 anni, entrambi con patologie pregresse. 71 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Continua il monitoraggio delle RSA e case di riposo del territorio attenzionate;
Asl di Latina - Non risultano nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 73 anni. Le USCA-R al lavoro per indagine epidemiologica nelle RSA e case di riposo del territorio;
Asl di Frosinone – 2 nuovi casi positivi in isolamento domiciliare. 0 decessi. 24 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. USCA-R al lavoro per indagine epidemiologica nelle RSA e case di riposo del territorio;
Asl di Viterbo - 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 47 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio. 2 postazioni per tamponi drive in operativi sul territorio di Tarquinia e di Civita Castellana, in apertura il terzo all'Ospedale Belcolle di Viterbo;
Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi negli ultimi 3 giorni. 0 decessi. 4 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio. 2 postazioni per tamponi drive in operativi sul territorio;
Policlinico Umberto I – 104 pazienti ricoverati di cui 7 in terapia intensiva. 2 pazienti guariti. 4 i decessi;
Azienda ospedaliera San Camillo - Non si registrano nuovi casi in accesso al pronto soccorso nelle ultime 72 ore. Operativo il laboratorio per il test COVID H24;
Azienda sanitaria Sant'Andrea - Operativo il laboratorio per il test sierologico;
Azienda Ospedaliera San Giovanni - Non si registrano nuovi casi in accesso al pronto soccorso negli ultimi 8 giorni. Operativo il laboratorio per il test COVID H24;
Policlinico Gemelli - 110 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 18 in terapia intensiva. Deceduto un uomo di 81 anni;
Policlinico Tor Vergata – 87 pazienti ricoverati di cui 9 in terapia intensiva;
Ares 118 - Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - nelle ultime 24 ore ricoverati una bambina con il fratellino e la mamma, tutti e 3 positivi e clinicamente stabili. In totale restano ricoverati 10 bambini, inclusi i 2 bambini in terapia intensiva in miglioramento e pronti per il trasferimento in degenza. Si evidenzia l'importante gestione dei piccoli pazienti della Regione Lazio in teleconsulto con 150 pediatri del territorio ed ospedalieri;
Università Campus Bio-Medico – 35 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Biomedico di cui 13 in terapia intensiva. Presi in carico 2 pazienti provenienti dal Santa Lucia.