A meno di un'ora dalla chiusura dell'eco centro ad Aprilia, le persone in attesa in via Bulgaria che stanno per accedere all'isola ecologica sono in coda dalle nove di questa mattina. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del reparto territoriale di via Tiberio per precauzione visto che in alcuni momenti gli animi si sono scaldati.

Centinaia infatti le vetture in coda dall'alba di oggi, un motivo che può aver portato tanti cittadini a recarsi a Lecco centro, è probabilmente il fatto che dal 4 maggio è divenuto possibile oltre al conferimento di falci e potature, anche portare i rifiuti ingombranti che fino alla settimana scorsa non era permesso