Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 gradi della scala Richter è stata registrata all'alba di oggi, 11 maggio 2020, alle porte della città di Roma.

In particolare, la terra ha tremato alle 5:03 a ridosso del Grande raccordo anulare, nel territorio di Fonte Nuova, Comune nato nella ex borgata di Tor Lupara.

Il sisma ha avuto un intensità discreta ed è stato avvertito in quasi tutta la zona della Capitale. Molte le segnalazioni arrivate anche dall'area sud della città di Roma, nei pressi dei confini con le città limitrofe.

Al momento non si segnalano danni, né feriti.