Il Comune di Formia è stato ammesso a partecipare alla quinta edizione di “I Love My City”, il concorso di educazione alla legalità per i ragazzi di scuole elementari e medie promosso dall’IRIS T&O – Istituto di Ricerca e Sviluppo. Il progetto coinvolgerà gli Istituti Comprensivi “Dante Alighieri”, “Vitruvio Pollione” e “Pasquale Mattej” e avrà come partner la Polizia Municipale, l’Osservatorio Comunale per la legalità, il Comitato Sud Pontino della Croce Rossa Italiana, i volontari di Protezione Civile del “Ver Sud Pontino” e l’Associazione culturale “Il berretto a sonagli”. Interamente finanziato dall’associazione Iris con il contributo di sponsor privati, il concorso rientra nell’ambito delle Olimpiadi della Sicurezza e Legalità 2017 di James Fox, la volpe-agente segreto ideata dall’IRIS per educare e sensibilizzare alunni e genitori sui temi della legalità e della sicurezza stradale. Gli incontri educativi e le attività di laboratorio saranno realizzate con strumenti multimediali e avranno come protagonisti tanto i ragazzi quanto i loro genitori. “Siamo lieti – commenta la Delegata alla Legalità Patrizia Menanno - di essere stati inseriti in posizione utile per partecipare a questo interessante progetto cui abbiamo lavorato con l'ex Assessora alla Scuola Maria Rita Manzo e al quale hanno aderito tutti gli Istituti Comprensivi di Formia e che, tra l’altro, non comporta costi per la nostra Amministrazione. Sensibilizzare la cittadinanza sulle buone pratiche della convivenza civile e i comportamenti stradali più adeguati significa contribuire alla crescita sociale della città e, prevenendo comportamenti deviati, garantire la sicurezza dell'intera comunità”.