I Carabinieri della tenenza di Gaeta  hanno tratto in arresto Marco P., 34enne della provincia di Napoli, con pregiudizi di polizia, ritenuto responsabile del reato di “possesso di documento di identità falso”. L’uomo, nella tarda mattinata di ieri, si è presentato presso il locale Istituto di Credito “Intesa San Paolo”,   tentando di aprire un conto corrente, esibendo una carta d’identità falsa, recante le vere generalità, ma in realtà mai rilasciata dal Comune di Gaeta, come invece riportato sul frontespizio dello stesso documento. Il predetto è stato individuato e tratto in arresto dai militari operanti, intervenuti sul posto, su richiesta pervenuta al 112 Nue, da parte di un consulente della citata banca, al quale non erano sfuggite alcune irregolarità. 

L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, nelle more della celebrazione del rito direttissimo, innanzi al tribunale di Cassino (FR).